Le cose del primogenito tornano utili per il secondo

Il nostro primo figlio ha avuto bisogno di molte cose necessarie e altre cose non indispensabili ma utili ed altre ancora comprate e mai utilizzate.

I vestiti specialmente nei primi mesi di vita hanno avuto un cambio di misura rapido ed incontrastabile, insieme a scarpe, calzette, stivaletti e ciabattine.

Abbiamo acquistato carrozzina, ovetto, passeggino, seggiolino da auto, lettino con le sbarre, seggiolone.

Piatti e posate colorate e resistenti.

Apette da carrozzina, giostrina da lettino, tappetino palestra primi giochi, peluche, giocattoli di stoffa,legno, plastica via via sempre più evoluti ed in linea con la crescita del bambino.

Lenzuolini, federe, copertine e guancialini non più adatti al nuovo letto che cresce con il bambino.

Vaschetta da bagno, vasino e riduttore da water.

Quante cose comprate, usate per il periodo necessario e poi imballate, inscatolate, insacchettate e dimenticate in soffitta, sul soppalco, in cantina o nel garages dei genitori.

Adesso con l’arrivo del secondogenito molte di queste cose torneranno utili e servirebbe una mappa del tesoro per trovarle rapidamente.

Alcune cose saranno inservibili. Il passeggino del Trio PegPerego dopo 5 anni di utilizzo è stato gettato via subito, ma la navetta che vi si agganciava è stata usata solo 2 mesi ed è ancora nuova.

Molte tutine e body primi mesi sono ancora nuovi ed immacolati, ma se il primo figlio è nato in inverno ed il secondo nascerà in piena estate molto vestiario sarà inutilizzabile seppur nuovo, tralasciando tutte le difficoltà legate all’azzurro del maschio ed al rosa imperante nei vestitini della femmina.

Altre cose, la già citata navetta, ma anche tutta la biancheria da lettino, alcuni giocattoli e la vaschetta per il bagnetto, se conservati con cura e rintracciabili abbasseranno notevolmente il bilancio necessario a tirare su questo secondogenito.

Per crescere un bambino c’è bisogno di molte cose, a cui dedicherò singoli articoli, ma per il secondo figlio (e nel caso terzo e successivi ) si parte da una base già costruita pezzo a pezzo nel tempo .


Le cose del primogenito tornano utili per il secondo ultima modifica: 2011-06-22T22:40:03+00:00 da admin-Salvatore

Parliamone, lascia un commento