Passeggino leggero Chicco Caddy

chicco caddy

Non sono stato completamente convinto della necessità di un passeggino leggero fino a quando non ho iniziato ad usarlo. Leggero è l’aggettivo che riassume tutto ed è comodo da portarsi sempre dietro e funzionale.

Dopo un po’ di ricerche, filtrate su un prezzo accettabile ma che garantisse comunque un prodotto di qualità, abbiamo scelto il Chicco Caddy, acquistato a € 75,00 in una farmacia molto fornita per i prodotti per l’infanzia.

La leggerezza è la prima qualità di questi passeggini. Da chiuso si trasporta facilmente con una sola mano e c’è una vasta gamma di prodotti di diverse marche per questo prodotto.

Abbiamo scelto questo modello perchè è completo, non ha nulla di meno rispetto al passeggino tradizionale che abbiamo utilizzato in inverno.

Le ruote anteriori sono piroettanti, ma volendo hanno il classico blocco per fissarle dritte.

Il freno sulle ruote posteriori è combinato, nel senso che basta agire sul freno di una ruota per bloccarle entrambe.

E’ completo di un parasole, che può essere ripiegato all’indietro, nascondendolo dietro lo schienale, e con la parte anteriore che può assumere l’angolazione desiderata.

caddy chiuso

Una volta chiuso occupa in lunghezza più o meno lo stesso spazio del passeggino tradizionale, ma il larghezza è la metà.

Altri modelli di passeggino sono più corti una volta chiusi, con meccanismi che vengono piegati in tre parti, e sono consigliabili se si ha una macchina con bagagliaio molto stretto.

Si apre facilmente con una mano, basta staccare il braccetto di fissaggio laterale, le ruote anteriori vanno a terra per il peso e premendo sul manubrio si blocca.

Chiuderlo è leggermente più complicato. Si deve sganciare il blocco che si trova tra le ruote posteriori e poi agire sulla leva (alzandola, anche se viene naturale abbassarla) per piegare in due il passeggino. Per questa operazione bisogna avere entrambe le mani libere.

La leggerezza aiuta quando dobbiamo trasportalo da chiuso, ed anche da aperto con il bambino sopra si sente la differenza con un passeggino tradizionale, ma è un po’ più instabile, specialmente quando il bambino è grande e si agita, e tende ad andare un po’ per conto suo.

Inoltre è molto difficile da spingere con una mano sola, anche perchè i due manubri sono separati e spingendo su uno solo il passeggino tende a curvare.

 lampo posizione caddy Il Chicco Caddy offre la possibilità di sdraiare leggermente lo schienale quando il bimbo dorme.

Praticamente in posizione normale lo schienale, interamente di tessuto come la seduta, nasconde una piega di stoffa.

Sganciando un bottone a pressione e aprendo la lampo si libera la piega di tessuto in eccesso e lo schienale può essere abbassato di qualche centimetro, non molto ma sufficientemente a far dormire il bambino in una posizione più comoda.

E’ previsto come accessorio aggiuntivo una borsa a rete da agganciare ai due manici, che abbiamo acquistato ma che invariabilmente si aggancia ogni volta che chiudiamo il passeggino.

L’esperienza con il passeggino estivo è stata positiva (non l’avevamo acquistato per il primogenito). In fondo il passeggino deve ‘trasportare’ il bambino e non c’è bisogno ogni volta che si esce di casa portare con se un bagaglio come se si partisse per un viaggio.




Passeggino leggero Chicco Caddy ultima modifica: 2012-07-31T12:34:24+00:00 da admin-Salvatore

Parliamone, lascia un commento