Tazza con beccuccio

prima tazza per bambini La crescita dei bambini deve avvenire per fasi progressive.

Non si può pretendere che imparino subito a fare le cose come i grandi, ma ci devono essere portati per gradi, anche per le cose che a noi appaiono più semplici.

Per esempio prima di passare dal biberon al bicchiere si può passare da una via di mezzo come la tazza con beccuccio.

Ricorda ancora nella forma un biberon, ma cambia il modo di bere, non si ciuccia, ma si succhia.

La tazza è leggera e di facile impugnatura. O con la forma ergonomica o con le maniglie, il bambino può gestire da solo la tazza anche quando è piena d’acqua. Parliamo di bambini dai 12 mesi in su e quindi con la forza e la coordinazione necessaria.

Il beccuccio non è morbido, ma rigido anche leggermente flessibile .

Lasciamo la tazza sempre a portata di mano, in modo che la nostra bambina possa bere quando ha sete senza dover chiedere a noi. Anche questa è una prima forma di indipendenza.

Non c’è rischio che rovesci l’acqua perchè il beccuccio è antigoccia. Anche se rovesciato non esce liquido.

Tutte le parti possono essere lavate comodamente in lavastoviglie o passate negli igienizzatori.

Tutte le marche di prodotti per bambini propongono la tazza con beccuccio, con varianti veramente insignificanti, a dimostrazione che è il miglior metodo per il passaggio dal biberon al bicchiere.


—–

TAZZA EASY DRINK ROSA

La tazza easy drink è consigliata dai 9 mesi in poi.Tecnologia advance-flo™ per bere con facilità;Il beccuccio morbido e flessibile unico protegge le gengive;Manici facili da tenere;Coperchio igienico Antigoccia e a prova di perdita;Senza bisfenolo-A (BPA); Senza ftalati;Facile da tenere con manici non-distaccabili.Grazie alla tecnologia advance-flo™ le tazze Explora® sono veramente antigoccia e facili da usare e semplificano la transizione dalla poppata alla capacità di bere attivamente.

9.00 EURO

 

Tazza con beccuccio ultima modifica: 2013-01-10T19:10:21+00:00 da Fabiana

Parliamone, lascia un commento