Bomboniere solidali per la comunione.

bomboniere solidali di APG23

Come crescono. Il bimbo grande ha già dieci anni, e dopo tre anni di lungo, impegnativo, contestato, inconcludente catechismo è arrivato il momento di prendere la prima comunione.

Domenica prossima riunione familiare, la messa, sperando di non disturbare troppo con foto e filmini ed un pranzo semplice al ristorante, a conclusione del quale saranno come da tradizione distribuite delle bomboniere ricordo.

Per la comunione di nostro figlio abbiamo scelto delle bomboniere solidali.

Il sacramento religioso è messo in ombra dalla  festa consumistica. Si tratta dopotutto di un bambino e vuole ed è giusto concedergli una festa, con i regali che ha scelto e il pranzo al ristorante  con i parenti .

Almeno nelle bomboniere abbiamo voluto fare un gesto più cristiano e comunque non ci attirava l’idea di spendere soldi per oggettini che sono belli, simpatici ed apprezzati sul momento ma che poi sappiamo andranno a prendere polvere su qualche mobile o chiusi in un cassetto.

Quindi, grazie ad internet che permette di esaudire ogni desiderio 😀  abbiamo digitato “bomboniere solidali” su google e trovato molte possibilità.

La scelta è ampia, ci sono moltissime onlus che propongono bomboniere o pergamene per tutti gli eventi importanti, tutte per giuste e condivisibili cause.  Visto che l’evento riguarda la prima comunione abbiamo ridotto la scelta alle onlus che si occupano di bambini.

Alcune associazioni offrono solo scatoline vuote con pergamene e bigliettini; altre come l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII (APG23) propongono prodotti completi.

Abbiamo scelto le bomboniere casetta del villaggio della gioia, che vedete nella foto.

Le bomboniere sono di vari prezzi più o meno elaborate. Abbiamo scelto le casette non perchè sono le più economiche (4,50 euro l’una), ma perchè cercavamo qualcosa di semplice.

In cambio della nostra donazione a favore di un progetto di affido familiare abbiamo ricevuto una simpatica casetta di cartoncino colorato, con sacchetto di tulle, 5 confetti bigliettino con nome ricorrenza e data dell’evento e un bel nastrino colorato a chiuderla.

Potevamo scegliere il colore della casetta e del tulle e dei nastrini, ma ci è sembrato che il mix multicolor fosse più allegro.  Ogni casetta ripropone il colore predominante esterno nel tulle che avvolge i confetti e nel nastrino che chiude la scatolina. E’ comunque una cosa elegante.

Essendo una onlus la cifra delle bomboniere è detraibile dalle tasse. Il costo della bomboniera non è superiore al costo di qualsiasi altra bomboniera presa in negozio, ma ci si sente meglio per aver fatto una donazione per il bene dei bambini.

Tra l’altro era preannunciata la spedizione in 20 giorni lavorativi invece sono arrivate in una settimana 🙂


Bomboniere solidali per la comunione. ultima modifica: 2013-05-15T14:55:30+00:00 da admin-Salvatore

Parliamone, lascia un commento