Infezione urinaria

esame urine con stickAbbiamo capito subito che c’era qualcosa che non andava.

L’odore della pipì nel pannolino da qualche giorno era troppo forte, diverso e penetrante.

E non si sentiva solo durante il cambio, ma semplicemente stando vicino alla bambina che giocava.

Nessun altro segnale. La bambina giocava, mangiava, camminava e dormiva regolarmente. Non manifestava dolore o disagio. Al massimo portava le mani in basso a proteggersi durante il cambio del pannolino, ma non sempre e non era indicativo di un dolore.

Abbiamo portato le urine dal pediatra per un controllo con lo stick apposito e il responso è stato di ‘infezione urinaria‘ .


Lo stick è diventato istantaneamente un arcobaleno di colori, ad indicare diversi reagenti e in quantità apprezzabili, visto che sono bastati pochi secondi per la reazione invece dei due minuti canonici per la verifica.

Ce lo aspettavamo, lo abbiamo capito dall’odore, manco fossimo animali che usano il fiuto per comunicare o per destreggiarsi nell’ambiente.

Dove lo abbiamo imparato ? Da nessuna parte. E’ quel bagaglio culturale che ti cresce dentro quando diventi genitore. Esperienza, particolare sensibilità e attenzione, intuito.

Se il bambino sta male il genitore lo sa. Non ha bisogno di pianti, di lacrime, di manifestazione del dolore.

Una settimana di antibiotico la cura. Un cucchiaino tutte le mattine.

Per fortuna ha improvvisamente cambiato il suo rapporto con le medicine. Mentre finora le ha sempre rifiutate, facendo diventare la somministrazione di sciroppi o sospensioni una guerra tra urla e tattiche di aggiramento, questa volta ha preso quotidianamente il suo antibiotico, frignando un pochino alla vista del cucchiaino, ma aprendo la bocca e deglutendo senza particolari insistenze.

Purtroppo l’infezione era particolarmente forte. Dopo una settimana il controllo con lo stick ha rilevato ancora l’infezione, anche se con valori molto attenuati .

Ancora una settimana di antibiotico. E stiamo pensando anche ad una visita specialistica di controllo. Per stare più tranquilli noi genitori, perchè lei non mostra di avere problemi di salute.

Infezione urinaria ultima modifica: 2014-04-03T00:17:53+00:00 da admin-Salvatore

Parliamone, lascia un commento