Come fare una manovra di disostruzione

manovra contro il soffocamentoLo svezzamento del bambino è uno dei momenti più divertenti per i genitori.

E’ bello vedere i bambini iniziare ad assaggiare nuovi cibi, strabuzzare gli occhi ad un sapore nuovo.

Ed anche da più grandi è sempre un piacere vederli mangiare. Nutrirsi con appetito è sempre associato ad uno stato di buona salute, i nonni chiedono sempre ‘ha mangiato ?’ , ‘cosa ha mangiato ?’ .

Però quando i bambini iniziano a mangiare cibi diversi dalle pappine, il genitore, anche quello non particolarmente apprensivo, è in preallarme .

Troppe volte abbiamo sentito al telegiornale o letto sui quotidiani di bambini piccoli morti soffocati da un innocuo boccone. Uno spicchio d’angura, un acino d’uva, un morso di carne o un tozzo di pane, spesso sono diventati cibi assassini di bambini innocenti. Fatalità a cui tutti possono andare incontro.

Le cronache parlano di 50 bambini all’anno in Italia soffocati dal cibo che stavano mangiando, pur sotto il controllo dei genitori.

Se al vostro bambino va un boccone di traverso, siete pronti a reagire ?


La reazione, l’accorgersi che qualcosa non va e agire prontamente è il primo salvavita. Non bisogna lasciarsi prendere dal panico, non bisogna aspettare che il bambino risolva da solo .

Deve essere prontamente aiutato. L’intervento rapido è più importante della tecnica.

Ma sapreste come fare per salvare la vita a vostro figlio ?

Può bastare un colpetto sulla schiena, ma conoscere la tecnica giusta nei casi di soffocamento più gravi diventa indispensabile.

Per questo l’associazione 30 Ore per la Vita ha diffuso questo video in cui la testimonial Lorella Cuccarini fornisce l’esempio per liberare le vie respiratorie del bambino da un’ostruzione:

Per salvare la vita di un bambino che ha ingerito un corpo estraneo, non solamente un boccone di cibo ma qualsiasi cosa che per gioco viene portato in bocca dai bambini curiosi,  non servono supermamme. Basta conoscere poche e semplici manovre atte alla liberazione delle vie aeree.

Le 12 semplici manovre illustrate nel video da Lorella Cuccarini, socio fondatore e testimonial di Trenta Ore per la Vita, riguardano il bambino (dal numero 1 al numero 8) e il lattante (dal numero 9 al numero 12) e sono regolate dalle linee guida internazionali vigenti in materia. Questo video è stato realizzato in collaborazione con il dottor Marco Squicciarini, medico esperto di tecniche di rianimazione di base.

Certo nessuno, se non del mestiere, riesce ad eseguire la manovra alla perfezione in un momento di urgenza e necessità. Ma è pur sempre meglio avere almeno un’idea di quel che si deve fare e provare a farlo, piuttosto che restare inermi davanti ad un bambino che sta soffocando.

Diffondete questo video sui vostri profili social con l’hashtag #dilloamamma

Come fare una manovra di disostruzione ultima modifica: 2014-05-13T21:47:01+00:00 da admin-Salvatore

Parliamone, lascia un commento